Category Archives: Uncategorized

20181106_065636

NOVEMBER IN ROME WHAT IS GOING ON..

ANDY WARHOL dal 03/10/2018 al 03/02/2019

La vera essenza di Warhol in mostra al Vittoriano. Un’esposizione che con oltre 170 opere traccia la vita straordinaria di uno dei più acclamati artisti della storia https://bit.ly/2zTWwZ5
**
DREAM. L’ARTE INCONTRA I SOGNI dal 29/09/2018 al 05/05/2019

Al Chiostro del Bramante, desideri, aspettative, speranze e illusioni prendono forma nella mostra Dream. L’arte incontra i sogni in un percorso espositivo coinvolgente e suggestivo che permetterà al pubblico di evadere dalla realtà ed entrare in contatto con l’inconscio e l’onirico https://bit.ly/2zTeRFD
**
IMPRESSIONISTI FRANCESI – DA MONET A CÉZANNE dal 05/10/2018 al 06/01/2018

Al Palazzo degli Esami un’esposizione multimediale internazionale sugli impressionisti francesi che hanno cambiato la storia dell’arte grazie al loro nuovo approccio verso il mondo esterno e la natura, e al loro modo di rappresentare l’immediatezza e la fluidità attraverso un uso incredibile di luce e ombra https://bit.ly/2QndxjM
**
POLLOCK E LA SCUOLA DI NEW YORK dal 10/10/2018 al 24/02/2019

L’Ala Brasini del Vittoriano accoglie uno dei nuclei più preziosi della collezione del Whitney Museum di New York: Jackson Pollock, Mark Rothko, Willem de Kooning, Franz Kline e molti altri rappresentati della Scuola di New York irrompono a Roma con tutta l’energia e quel carattere di rottura che fece di loro eterni e indimenticabili “Irascibili” https://bit.ly/2yaPaiO
**
I VOLONTARI TOURING ACCOLGONO I VISITATORI NELLA TENUTA PRESIDENZIALE DI CASTELPORZIANO
La Tenuta di Castelporziano occupa oltre 60mila ettari e dista 25 chilometri da Roma
I Volontari del Touring Club Italiano accolgono i visitatori il sabato e la domenica (dal 29 settembre al 18 novembre, poi si riprenderà a febbraio) alla scoperta del nucleo storico artistico della Tenuta. La visita al percorso storico artistico ha durata di circa due ore e mezza e include il museo archeologico, il castello, la residenza storica e il salone dei trofei, la chiesa di San Filippo Neri, la Coffee house, la limonaia, il giardino storico della Regina con gli antichi mosaici, il roseto, l’antico fontanile e la mostra delle carrozze. Due gli orari di partenza delle visite: 9.15 e 10.15, con ritrovo presso il punto di raccolta situato nel parcheggio di via Erminio Macario (all’altezza del civico 60) da dove una navetta accompagnerà i visitatori nella Tenuta.

COME PRENOTARE
La visita è a prenotazione obbligatoria a questo link.
Per informazioni: call center 06.39967557.
Il costo della visita è di 10 euro, comprensivo della prenotazione obbligatoria di € 1,50.

http://palazzo.quirinale.it/residenze/visitacastelporziano/prenotaCP.html

**
APRE RHINOCEROS, IL NUOVO SPAZIO DELLA FONDAZIONE ALDA FENDI

La Fondazione Alda Fendi trova la sua sede fissa in “Rhinoceros”, il grande palazzo dell’arte a pochi passi dal Palatino e dalla Bocca della Verità. Uno spazio espositivo dedicato a mostre, performance, teatro, azioni, ristorazione e caffetteria dal panorama indimenticabile.

http://fondazionealdafendi-esperimenti.it/home/

20181024_162812

il ritorno della «Dolce Vita» a via Veneto: un tappeto rosso sulle strade della Capitale

Un lungo tappeto rosso dove i cittadini romani potranno passeggiare come i divi di Hollywood. Per l’occasione nove hotel di via Veneto illumineranno le proprie facciate di rosso ponendo l’accento su un progetto di riqualificazione messo in atto dal Municipio I, con la collaborazione di Federalberghi, e che proporrà il 24 ottobre uno show di danza in strada sulle note del film premio oscar “La La Land”. Eventi aperti al pubblico, promossi dall’iniziativa “Accadrà sul Red Carpet”.

arch-of-constantine-3044634_1920

Autumn in Rome

DAVID RUBINGER

dal 07/09/2018 al 04/11/2018

In occasione del settantesimo anniversario della fondazione dello Stato di Israele e a un anno dalla scomparsa di David Rubinger, una mostra dedicata al fotografo di fama internazionale con oltre settanta fotografie, esposte al Museo di Roma in Trastevere

http://www.turismoroma.it/cosa-fare/david-rubinger

MACRO ASILO. IL MUSEO SI FA CITTÀ
dal 01/10/2018 al 31/12/2019

Inaugurato il progetto sperimentale Macro Asilo presso il Macro di via Nizza: per 15 mesi, l’intero museo diventerà un luogo aperto che inviterà all’incontro e alla collaborazione persone, saperi e discipline. Niente calendario di mostre, quindi, ma un palinsesto quotidiano di eventi, incontri, laboratori, installazioni, performances che gli artisti proporranno ai visitatori. Ingresso libero

https://www.museomacro.it/pagine/presentazione-macro-asilo

ARCHEOLOGIA IN COMUNE, APERTURE STRAORDINARIE CON VISITE GUIDATE GRATUITE
dal 01/10/2018 al 31/12/2019

Prosegue, anche per la seconda parte dell’anno, il programma di aperture straordinarie con visite guidate gratuite per consentire a cittadini e turisti, con il solo pagamento del biglietto di ingresso all’area archeologica, dove previsto, di conoscere monumenti generalmente chiusi o aperti su richiesta

http://www.turismoroma.it/cosa-fare/archeologia-in-comune-aperture-straordinarie-con-visite-guidate-gratuite

 

ROMAEUROPA FESTIVAL 2018 (REF18)
dal 19/09/2018 al 25/11/2018

Al via uno degli appuntamenti di maggior prestigio internazionale, un crocevia di scambi culturali per la promozione e la diffusione dell’arte, del teatro, della danza e della musica contemporanea. Cult e trendy allo stesso tempo, Romaeuropa Festival presenta il meglio della creazione artistica contemporanea. Ogni anno Europa, Asia, America, Oceania, Africa si incontrano nella Capitale in una partitura spettacolare fatta di danza, teatro, musica, cinema, incontri con gli artisti, arti visive e sfide tecnologiche

http://www.turismoroma.it/cosa-fare/romaeuropa-festival-2018-ref18

photo: https://pixabay.com/it/arco-di-costantino-colosseo-roma-3044634/

20180725_064908

Giornate Europee del Patrimonio

Oggi e domani celebreremo le Giornate Europee del Patrimonio. Il Ministero dedica queste giornate ai due colleghi Piero Bruni e Filippo Bagni che hanno perso la vita nel drammatico incidente di Arezzo nell’espletamemto del lavoro quotidiano a difesa della cultura.
 
Sabato 22 e domenica 23 settembre tornano, nei musei e nei luoghi della cultura di tutta Italia, le Giornate Europee del Patrimonio (GEP 2018), con tema “L’Arte di condividere”.

Visite guidate, iniziative speciali e aperture di luoghi normalmente chiusi al pubblico saranno organizzate nei musei e nei luoghi della cultura statali, cui si accederà con orari e costi ordinari nel corso delle giornate di sabato 22 e domenica 23 settembre. Inoltre, aperture straordinarie serali al costo simbolico di 1 euro sono previste per la sera di sabato 22 settembre.

Web: http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Eventi/visualizza_asset.html_658240231.html#elencoeventi

 

20180725_064908_FORO

JULY in ROME

ARTCITY 2018 - da giugno a novembre 2018

Programma completo: www.art-city.it/programma.pdf

Il Museo come non l’hai mai visto apre le porte di giorno e di notte a percorsi ‘segreti’: il Passetto, le prigioni, la stufetta di Clemente VII e le Olearie di Urbano VIII a Castel Sant’Angelo, appena restaurate e visitabili per la prima volta, la marciaronda, i sottotetti e il Belvedere di Palazzo Venezia, i sotterranei del Vittoriano.

L’arte e l’architettura sono protagoniste nelle mostre di respiro internazionale, come Armi e potere nell’Europa del Rinascimento, allestita nella doppia sede di Palazzo Venezia e Castel Sant’Angelo, e Eternal City nella collezione fotografica del Royal Institute of British Architects al Vittoriano, nonché nelle due serie di dialoghi con grandi architetti e fotografi di architettura.
I Bambini e ArtCity è un progetto dedicato ai bambini. Gli spettacoli hanno luogo in tutto il Lazio.

Le arti performative – musica, antica e contemporanea, teatro e danza – dominano le rassegne Il giardino ritrovato a Palazzo Venezia, Sere d’Artea Castel Sant’Angelo, Musica al Vittoriano a cura di Ernesto Assante e ancora In musica, In scena e Luci su Fortuna in tutti e quarantasei i luoghi d’arte del Polo Museale del Lazio, all’insegna della qualità e della sperimentazione.

Walls. Le Mura di Roma. Fotografie di Andrea Jemolo
20/06 – 07/10/2018 Museo dell’Ara Pacis

Nate come difesa dall’esterno e poi inglobate nel tessuto cittadino, le Mura Aureliane accompagnano con la loro imponenza strade, scorci e orizzonti della città. Con gli oltre 12 km lungo i quali ancora si sviluppano, sono il più grande monumento della Roma imperiale e la cinta muraria urbana più lunga, antica e meglio conservata della storia.
In mostra è esposta una selezione di 77 fotografie a colori in grande formato: in ogni foto, Jemolo racconta l’unicità di un pezzo di storia e di vita quotidiana. Alcuni tratti di mura si stagliano ancora solenni e solitari, altri sono stati inglobati dalla vita cittadina fatta di palazzi, cimiteri, cantieri, officine e grandi direttrici viarie, di altri tratti tenta continuamente di reimpossessarsi la natura, con arbusti, piante e rampicanti. In alcune foto, scattate all’esterno dei bastioni, si colgono le diverse tecniche utilizzate nel corso dei secoli: dai mattoni in laterizio, al tufo, ai materiali di reimpiego in marmo, mentre altre raccontano il “dentro” le mura, con scorci di camminamenti, porte, torri.